Hacker | I nordcoreani Lazarus attaccano bancomat per milioni di dollari

Gli hacker nordcoreani avrebbero sottratto denaro per milioni di dollari agli sportelli automatici

Lazarus (Hidden Cobra)  questo il nome degli hacker collegati alla Corea Del Nord, è un gruppo di ciber-criminali e cyber-spie, responsabile di diversi attacchi, compreso il famoso attacco alla Sony del 2014, e soprattutto quello alla banca del Bangladesh , con un furto di circa 80 milioni di dollari.

Questa volta l'attacco è stato mirato, verso i sistemi di gestione delle transazioni dei bancomat , riuscendo a prelevare illecitamente denaro in quantità, tant'è che il Governo degli Stati Uniti tramite il dipartimento del Tesoro e della Nsa ha emesso un avviso secondo il quale , Lazarus, avrebbe condotto volontariamente degli attacchi Fast Cash ai bancomat di Asia ed Africa.
Lazarus tra l'altro è gruppo di hacker , famoso anche per la diffusione di alcuni Ransomware come il "famoso" Wannacry" comparso nel 2017 , e responsabile di una vera e propria epidemia di massa, su computer Windows, criptando file e chiedendo per l'appunto il riscatto in centinaia di dollari, i più colpiti furuno, giuusto per citarne qualcuno, Telecom Portugal, Deutsche Bank, Renault e l'Università degli Studi di Milano-Bicocca.
Gli attacchi invece Fast Cash , sarebbero iniziati alla fine del 2016, svuotando fraudolentemente bancomat e compromettendo le reti delle banche, causando non pochi problemi a server e switch che gestiscono proprio le transazioni agli ATM con più di 23 Paesi colpiti , stando a quanto detto da Symantec , hanno divulgato nei network il malware Trojan.Fastcash intercettando così ogni richiesta di prelievo contante, inviando false risposte di approvazione. Il malware pare colpisse server con software obsoleto, infatti i server compromessi eseguivano versioni del sistema operativo AIX di IBM, non più supportato da relativi aggiornamenti, quindi di "facile" compromissione.
Siamo quindi dinanzi all'ennesima lezione che costerà cara ad aziende ed organizzazioni n termini di milioni di dollari.


Nessun commento

Powered by Blogger.