HDMI 2.1 | In arrivo il nuovo standard , quali saranno i miglioramenti

HDMI 2.1 in arrivo il nuovo standard che gestisce risoluzioni più elevate è frash rate più alto. 


Nel 2017 sono state ufficialmente presentate le novità del nuovo standard HDMI 2.1 , con la gestione di risoluzioni più elevate e un frash rate più alto, tutto per avere la piena compatibilità con i nuovi televisori 8K e addirittura 10K.

Adesso è arrivato il momento di introdurlo nel mercato, ma all'inizio saranno pochissimi i  dispositivi che supporteranno lo standard 2.1.
Nel corso del 2019 e di conseguenza con gli inizi del 2020 sarà poi reso disponibile per un numero maggiore di TV , tanto da rimpiazzare completamente nel corso degli anni il vecchio supporto all'HDMI standard.
Le novità introdotte non sono poche , a partire dal pieno supporto ai Metadati Dinamici, c'è l'Advanced Audio Return Channel, per i formati audio a oggetti, ma le features più attese saranno il Variable Refresh Rate , appositamente per il gaming, il Quick Media Switching per il passaggio ultra-veloce, da diversi tipi di segnale, annullando i tempi di aggancio.

Il 2019 quindi, sarà previsto come l'anno del nuovo standard 2.1 , tutto ruota intorno alla disponibilità dei chipset , necessari per gestire la banda , in quanto risulta essenziale nel governare i segnali 8K a 60 fps e 4K a 120fps, come dicevamo prima , frash rate elevati per ogni risoluzione di riferimento.
Al momento non esistono ancora i componenti da poter integrare nei TV, quindi con molta probabilità si dovrà aspettare il 2019, o al massimo l'arco dell'anno , ma in ogni caso per il 2020 si spera di poter coprire un mercato già pronto all'utilizzo del nuovo standard.

Nessun commento

Powered by Blogger.