Waymo (Google) | Primo incidente , ma arriva da errore umano

Il primo incidente per la società di Alphabet arriva per colpa di un errore umano.


Avevamo già parlato del progetto di Waymo , primo progetto dedicato alla guida autonoma in California. bene, è arrivato il primo incidente, ma attenzione , non si tratta di un errore del pilota automatico, ma di quello umano.



L'incidente che si è verificato tra una moto e l'auto appartenente al gruppo Chrysler Pacifica Hybrid , che durante appunto la fase di test ha investito un motociclista, mandandolo all'ospedale, di cui non si sa altro, il tutto è stato causato dal "safety driver" , ovvero il passeggero umano che per legge, deve rimanere a bordo dell'auto, proprio per prendere il controllo dell'auto in caso di emergenza, ed è stata questa emergenza a non riuscire ad evitare.

Il conducente a bordo aveva preso il controllo dell'auto, ad una velocità di circa 33 km/h, quando ha notato appunto che  un'altra  auto si stava avvicinando pericolosamente alla Waymo car, per evitare quindi la vettura che veniva incontro e spostandosi a destra,non nota la presenza del motociclista, che al momento dell'impatto la Waymo car viaggiava ad una velocità di 45km/h.

Secondo il CEO di Waymo, John Krafcik l'incidente si sarebbe potuto addirittura evitare , se il conducente avesse lasciato guidare autonomamente l'auto.
Ancora, secondo la società , in quel preciso istante che il conducente  focalizza la sua attenzione sulla vettura davanti, il sistema di guida autonoma , monitora ogni oggetto attorno, posizione direzione e velocità in modo istantaneo, e avrebbe garantito di evitare la collisione.

Nessun commento

Powered by Blogger.