Social | Provvedimento disciplinare della Russia contro Facebook e Twitter

Le autorità russe hanno avviato un provvedimento disciplinare contro i due Social Network.

Russia vs faceboob and twitter

Sia Facebook che Twitter sono stati accusati dalle autorità russe , per non aver fornito delle spiegazioni , riguardo l'adattamento delle proprie politiche alle leggi locali, per il trattamento dei dati e della privacy.

In Russia , qualsiasi tipo di social, ha l'obbligo di fornire le chiavi di cifratura utilizzate per ogni singola conversazione, e i dati di tutti gli utenti russi devono essere conservati in server all'interno del territorio nazionale , in più , devono oscurare, su richiesta delle autorità i risultati di ricerca.
Proprio per questo, l'autorità nazionale russa ha deciso di intervenire con il provvedimento verso i due colossi americani, affinché si adattino alle leggi interne russe, con il rischio per il momento, di multe, non tanto salate, con la minaccia però, di bloccare i servizi che non rispettano le linee intraprese dal governo in materia di privacy.
La Russia sta lavorando anche a delle contromisure ancora più stringenti, verso quelle società che non intendono adeguarsi alle leggi interne, non ci resta quindi che attendere sviluppi in merito, con Facebook e Twitter che si adatteranno alle politiche russe oppure andranno incontro alle autorità locali, con delle conseguenze di certo penalizzanti.

Nessun commento

Powered by Blogger.