Windows 7 | Il supporto di Microsoft terminerà nel 2020

E' arrivato alla fine anche Windows 7, il supporto ufficiale cesserà a gennaio del 2020


Il supporto ufficiale per gli aggiornamenti di sicurezza gratuiti per il vecchio software Windows 7 è giunto a termine.
Visti i grossi problemi che Microsoft ha affrontato negli ultimi mesi sul lato Windows 10 , gli update che hanno causato un sacco di problemi agli utenti, vista l'impossibilità di effettuare delle semplici operazioni , Microsoft è tornata sui suoi passi , con la ripresa della distribuzione del nuovo software, non ricevendo però i risultati sperati, questo perchè in giro, Windows 7 domina, su una grande quantità di dispositivi, che nonostante siano superati a livello software, godono ancora di un ottima funzionalità.



Tutto questo però non ha stravolto i piani della casa di Redmond , che prevede il supporto per gli aggiornamenti di sicurezza per un periodo di 5 anni, terminati i quali la cessazione è immediata, ed è questo che è successo anche a Windows 7, nonostante sia il secondo software più distribuito al Mondo, da gennaio del 2020 non riceverà più patch di sicurezza automatiche, se non a pagamento come se fossero degli extra opzionali , proprio come un abbonamento.



Ricordiamo infatti che lo stesso discorso vale per  Windows Server 2008 e Windows Server 2008 R2.

Nessun commento

Powered by Blogger.