Sicurezza Informatica | Violati 24 siti , più di 700 milioni di account in vendita nel dark web

Violati 24 siti web , divulgati in rete oltre 700 milioni di account.


Ormai è all'ordine del giorno, il furto di account e di conseguenza la messa in vendita in uno dei portali generalmente appartenenti al lato oscuro del web il dark web.



Questo è quanto accaduto ad alcuni siti web che elenchiamo di seguito:
  • Dubsmash 
  • MyFintessPal
  • MyHeritage
  • ShareThis
  • HauteLook
  • Animoto
  • EyeEm
  • 8fit
  • Whitepages
  • Fotolog
  • 500px
  • AmorGames
  • BookMate
  • CoffeeMeetsBagel
  • Artsy
  • DataCamp
La conferma arriva direttamente dagli stessi portali interessati, consapevoli di quanto accaduto, che hanno confermato le violazioni subite e che, tra l'altro, non è neanche la prima volta, visto che su alcuni portali sopra citati, già l'anno scorso si era verificato un altro attacco simile, come confermato da 500px , che ha espressamente dichiarato di aver subito una violazione dei dati risalenti a luglio del 2018.
C'è da dire che questa volta , oltre al danno la beffa, perchè alcuni degli account, parliamo di un numero ovviamente altissimo, visto che sono stati violati più di 700 milioni di account, sono stati poi messi in vendita nel dark web.



Gnosticplayers,questo il nome dell'hacker che ha divulgato in rete tutti gli account violati, che  ha conseguentemente messo in vendita nel dark web alla cifra di 20 milioni di dollari, convertibili in Bitcoin.
Sono tanti ovviamente gli utenti che riscontrano la presenza di un loro account all'interno di uno di questi siti , il consiglio è quello di prendere sempre in considerazione la possibilità di cambiare password, soprattutto se viene riutilizzata anche per altri siti.

Nessun commento

Powered by Blogger.