Windows 10 Lite | Il rivale di Chrome OS

Windows Lite questo (forse) il nome del l'OS che punta ai dispositivi convertibili.


Anche Microsoft dovrebbe presentare a breve una nuova versione di Windows 10, o meglio un alternativa più leggera del famoso sistema operativo di casa Microsoft, che dovrebbe diventare il primo vero diretto concorrente di Chrome OS.



Da mesi ormai si specula sull'esistenza di Windows Lite , versione appunto alleggerita di Windows 10 , non si sa ancora con certezza se manterrà il nome di Windows, qualcuno parla anche di un progetto tutto nuovo che potrebbe perdere addirittura il nome stesso di Windows, dando vita ad un'altra versione per la casa di Redmond.
Sembra essere l'ennesimo tentativo di Microsoft di dar vita ad un'alternativa alla tradizionale versione di Windows, come già successo con il noto Windows RT, versione appunto alleggerita di Windows 8 , che fu pensata esclusivamente per i tablet , ma la somiglianza più "fraterna" sembra avercela con Windows 10S visto che si parla di concorrenza diretta con Chrome OS (Google), e vista ancora la compatibilità software con i soli Universal Windows Platform (UWP) e le Progressive Web Apps (PWA), quindi probabilmente non dovrebbe esserci nessuna compatibilità con le Win32.



Microsoft , con questa versione dell'OS sta cercando un approccio un pò diverso dal solito, infatti nelle ultime Build ed SDK , i riferimenti portano a Lite OS, che porterebbero a pensare che si tratti pur sempre di  una versione leggera di Windows 10, una cosa però è certa, con il software aziendale non ci sarà alcuna compatibilità , se non solo ed esclusivamente per i nuovi dispositivi always on, quindi convertibili o pieghevoli (new entry), avendo a disposizione anche un'interfaccia completamente ridisegnata a favorirne l'utilizzo e lo sviluppo su questi ultimi dispositivi, dunque ideale per quegli utenti che cercano una piattaforma agile e snella senza troppe sofisticazioni, lasciando il classico Windows 10 ad un bacino di utenti esperti.
Le probabilità che venga presentato durante il 2019 sono tante, bisogna comunque aspettare la conferenza dedicata agli sviluppatori Build2019 per capirne qualcosa di più , aspettando che sia proprio Microsoft stessa a condividere qualche dettaglio in più.

Fonte | Petri

Nessun commento

Powered by Blogger.