Android | L'inutilità degli antivirus

Android e la scarsa utilità degli antivirus

droid virus

Sul sistema operativo di Google sappiamo benissimo che, essendo un prodotto open source , chiunque può studiarlo e rilevarne vulnerabilità , molto più facilmente rispetto a sistemi proprietari, come può essere ad esempio iOS.



Possiamo subito dire che, prima di installare un antivirus per Android è bene fare una riflessione , soprattutto sull'utilizzo reale che se ne fa di quest'ultimo.
Innanzitutto è importante capire se si ha una versione di Android non aggiornata e se si visitano spesso contenuti sconvenienti, come il download di .apk da fonti esterne al Play Store, a questo punto è buono munirsi di un antivirus in grado di evitare le minacce, ma in effetti , quale antivirus scaricare dal play store?
Secondo una ricerca di AV-Comparatives quasi tutti gli antivirus per Android sono inutili, perchè non riescono a svolgere il loro compito in modo appropriato, il sito che ha effettuato l'indagine o meglio i test sulle diverse app di antivirus ha riscontrato che nel 2019 circa il 70% dei software inerenti alla protezione da malware , trojan e chi più ne ha più ne metta, risulta di una inutilità disarmante, in quanto si preoccupa più di mostrare banner pubblicitari e popup vari che, di effettuare veramente il lavoro per cui è stato sviluppato, a conti fatti sono circa 170 app che non servono praticamente a nulla.

Il lavoro che svolgono , invece di scansire a fondo il codice delle app, in cerca di software malevoli, è quello invece, di controllare, ed in modo molto superficiale se le app si trovano in una blacklist, tutto qui, anzi da aggiungere soltanto , se può essere un pregio ( ma non credo proprio :-)   ) la presenza massiccia di pubblicità, essendo a sua volta delle app gratuite, questo basta a far storcere il naso a qualche esperto informatico.
I test effettuati sono stati circa 500 mila , con una scansione di circa 2000 malware, di questi, soltanto il 23% delle app è riuscito a riconoscere il 100% delle infezioni, gli altri software , cioè l'87%  rimanente ne ha riconosciuto circa il 30% , segnando così effettivamente l'inutilità disarmante della stragrande maggioranza degli antivirus in circolazione.
Infine se non siete dei veri e propri smanettoni, ed evitate in modo assoluto situazioni sconvenienti, come download di .apk dalle fonti sconosciute , allora evitate espressamente di installare app di antivirus, continuando ad utilizzare il vostro smartphone in maniera completamente tranquilla e pulita, per gli utenti esperti invece, non c'è bisogno di stilare una procedura "sicura" perchè sanno già , molto probabilmente come muoversi. 

Nessun commento

Powered by Blogger.