Italia, tra i primi paesi più colpiti da malware

Secondo Report Trend Micro, l'Italia è il quarto Paese al mondo più colpito da malware.

Italia, trai primi paesi più colpiti da malware

Proprio così, il bel Paese si trova tra le prime posizioni in questa particolare classifica, solo USA, Giappone e Francia hanno una percentuale maggiore, e non solo, gli attacchi in questione sono aumentati del 265%.



Malware e Ransomware, sono loro i principali artefici degli attacchi che continuano ad abbattersi nel nostro Paese, infatti se si prendono in considerazione solo queste due minacce allora la posizione in classifica schizza ancora più in alto.
Dal report di Trend Micro Research risulta che nei primi sei mesi dell'anno gli attacchi sono cresciuti del 265% , un numero mostruoso che stanno "incentivando" gli sviluppatori di software malevoli a programmare minacce sempre più invisibili ai normali antivirus. Insieme alla minaccia di per se, sono aumentati anche gli exploit kit, con una percentuale del 136%, di conseguenza anche i router coinvolti in possibili attacchi sono cresciuti del 64%, mentre gli schemi di digital extorsion sono aumentati del 319%, che dire sono dei numeri abbastanza preoccupanti, che stanno generando profitto per i cyber-criminali e preoccupazioni tra tutti gli utenti, anche se il problema principale rimane quella porzione di utenti, ignari del problema che gli si presenta davanti al proprio PC.
Solo in Italia sono stati intercettati nella prima metà del 2019 circa 10 milioni di malware, che arrivano principalmente sotto forma di mail ed URL maligni.
In tutto il mondo invece Trend Micro ha bloccato nel primo semestre un totale di 27 miliardi di minacce, 6 miliardi in più rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente , il 91%  di queste infatti è entrato nelle reti attraverso, (come già dicevamo) la posta elettronica, quindi l'unico modo per diminuire il flusso di questo tipo di attacchi e scovarne le vere origini è per forza di cose l'addentrarsi in una smart defense profonda, capace di correlare attraverso i gateway , le reti i server e gli endpoint.



Di seguito altri numeri del primo trimestre del 2019:

  • Le minacce arrivate via mail sono state 225.602.240
  • Gli URL maligni visitati 3.886.272
  • Le app maligne scaricate 12.660
  • I Malware di online banking 2.146
  • Gli Exploit Kit 1.308




Nessun commento

Powered by Blogger.